parallax background

Nei test in Thailandia Honda rafforza la sua leadership

Veleno ai test MotoGP in Buriram
febbraio 19, 2018
Bentornata HONDA con gli Honda Days
febbraio 20, 2018
 

In questi ultimi tre giorni, la Honda ha rafforzato prepotentemente la leadership nei confronti delle altre case.

S ei dei nove giorni di test previsti prima dell’inizio stagione 2018 si sono conclusi questa domenica di febbraio (18) sul circuito di Buriram con risultati che rafforzano le impressioni derivate dai primi tre giorni e con un curioso velenoso aneddoto

„È la prima volta su questa pista e siamo contenti perché una nuova pista è sempre difficile e, alla fine, non sai cosa aspettarti, ma è stato molto positivo”

Nei tre giorni, Dani Pedrosa si è aggiudicato il miglior tempo battendo Zarco di 86 millesimi con Marc Marquez sul terzo gradino a 186 millesimi.
Confermando la buona forma della RC213V, Cal Crutchlow, pilota del team LCR HONDA e che quindi ha lo stesso materiale di Márquez e Pedrosa, era quarto, davanti a Alex Rins.
"Nel complesso, è stato un test positivo", ha detto Dani.
"È la prima volta su questa pista e siamo contenti perché una nuova pista è sempre difficile e, alla fine, non sai cosa aspettarti, ma è stato molto positivo", ha detto."Abbiamo testato l'asfalto, le curve, abbiamo visto quali cambiamenti dobbiamo apportare, l'elettronica.
Siamo stati veloci, il che è positivo ", ha detto.


Abbiamo testato l'asfalto, le curve, abbiamo visto quali cambiamenti dobbiamo apportare, l'elettronica. Siamo stati veloci, il che è positivo

Anche se non è riuscito a sfondare il muro del minuto e 29, Márquez è stato anche contento, soprattutto con il ritmo dimostrato dalla RC213V.

"L avoriamo sui tempi da gara, perché è quello che deve essere fatto", ha detto Marquez.
"Oggi abbiamo fatto alcuni passi.
Se guardi i miei tempi, diranno che non sono andato così veloce, ma dipende dal fatto che non ho cercato il miglior tempo all'ultimo minuto.
Non l'abbiamo fatto e l'abbiamo sacrificato per realizzare la long-run e altre cose ", ha giustificato.

Con il set di motori 2018, Honda ha utilizzato i test di Buriram per effettuare ulteriori valutazioni, dimostrando un'evoluzione del pacchetto aerodinamico e anche un braccio oscillante in fibra di carbonio.
"Alcune cose provenivano dalla fabbrica e andavano meglio. Stanno lavorando molto velocemente. Questo è molto importante, ma alla fine, fino a quando arriveremo alle prime gare, non sapremo dove siamo. Ora andiamo a Losail, che è un circuito in cui soffriamo un po ' di più ogni anno. Dani è stato il primo oggi, ero lì e Crutchlow è anche lì. Sono felice ", ha detto.

„Dani è stato il primo oggi, ero lì e Crutchlow è anche lì. Sono felice .”

Comments are closed.